Premio ”De Luca” a Lanni e Guberti

Premio ”De Luca” a Lanni e Guberti

Una piacevole serata in compagnia del Siena Club “Enrico Chiesa” al ristorante “Da Michele”. Ieri, giovedì 5 maggio 2022, la Società bianconera è stata ospite del “Premio De Luca”, organizzato come da tradizione dall’associazione del tifo bianconero guidata da Lorenzo Rosso con il supporto di Riccardo Benucci e dei soci. Presenti il Direttore generale Marco Trabucchi ed altri componenti della Robur insieme a Ivan Lanni e Stefano Guberti, protagonisti della serata. Il portiere e l’attaccante del Siena hanno ricevuto, rispettivamente, il riconoscimento di miglior giocatore della stagione 2021-2022 ed il premio alla carriera. Con loro è stato premiato anche Nicola Natili, direttore del Fedelissimo on line e fotografo in campo nonché custode prezioso di documenti e cimeli della storia della Siena Calcio. Proprio dall’evento del “Club Chiesa” è stato lanciato un appello alle istituzioni senesi per far sorgere il Museo della Robur. Video collegamenti con l’ex numero 10 del Siena, Enrico Chiesa e con l’assessore allo sport, Paolo Benini. Il Siena Calcio ha donato al presidente del Gruppo del tifo organizzato, Lorenzo Rosso, una maglia speciale di Lanni con autografo a ricordo della serata (la Società ringrazia il Club per l’ospitalità ed il proprietario del locale, Michele Vitale per la cena squisita; il maestro Franco Baldi per aver cantato e raccontato la storia dell’inno del Siena; il negozio L’Angolo dell’Arte ed il grafico Maximilian Vineyard). Foto Di Pietro