IL SIENA ESPUGNA RIGNANO: LA VIGOR SI INCHINA A BOMBER PRESENTINI

IL SIENA ESPUGNA RIGNANO: LA VIGOR SI INCHINA A BOMBER PRESENTINI

Una grande vittoria, fortemente voluta, quella del Siena che espugna Rignano grazie alla rete di bomber Presentini, arrivata in pieno recupero. Una prova di carattere, da parte delle bianconere di mister Marco Maffei, nonostante le tantissime assenze: oltre alle infortunate Ticci e Agresti hanno infatti dato forfait Parri, Del Toro, Alibasic e Nardone. Se Presentini ha regalato alla Robur i tre punti dimostrando, al di là del gol, di essere una giocatrice di assoluto valore, ottima la prestazione anche del portiere Paoli che ha salvato il risultato in più di un’occasione. 

Ed è proprio l’attaccante bianconera che, già al 5’, prova a dettar legge: la sua conclusione da fuori area esce di poco. Al 9’ non ha problemi Paoli sul tiro di Giusti, la migliore delle locali: sul ribaltamento di fronte Di Laura in campo aperto sfonda in area, ma calcia malamente sul portiere Rossi. Al 12’ una bella azione corale libera Solazzo che da fuori carica un gran tiro che colpisce la parte superiore della traversa. Risponde la Vigor con una botta che si perde sul fondo. Al 29’ bell’uscita di Paoli che in tuffo sbroglia una situazione difficile. Due minuti dopo fuori dallo specchio anche la conclusione di Giusti. Al 33’ Tulli non sfrutta una punizione da buona posizione. Due giri di lancette e ci prova Gurgugli – ottimo il suo inserimento – ma Rossi le dice no. Tra le braccia dell’estremo difensore rignanese anche la punizione di Pecchia a fine frazione.  

Le squadre escono dagli spogliatoi sullo 0-0: al 9’ un autentico miracolo di Paoli salva il risultato su una bella ripartenza delle padrone di casa. Un minuto e Giusti calcia a lato. La Robur prova ad allentare la pressione e lo fa con Presentini che da fuori calcia debole. Poi ancora applausi per Paoli reattiva su un tiro pericoloso tiro da dentro area. Alla mezz’ora ancora Robur: bella palla di Presentini per Pastorelli, ma Rossi non ha problemi. Al 39’ Pecchia pennella una palla deliziosa per Di Laura, ancora brava Rossi a negarle la gioia. Al 40’ esordio di Oricchio al posto di una splendida Pecchia. La gara è ormai giunta al termine, ma le bianconere ci credono fino all’ultimo: è il 49’ quando Amabili, subentrata a Carniani, scappa via sulla fascia sinistra e viene atterrata al limite dell’area; Pastorelli, con una palla perfetta, trova Presentini che svetta di testa e la mette all’angolino. La festa è tutta senese. 

Le formazioni

VIGOR: Rossi, Tulli G., Cozzani S., Caselli, Mattesini (67’ Bandinelli), Baldoni, Mannelli (90’ D’Orazi), Massai, Martini, Giusti, Pieri (79’ Vivoli). All.: Becattini.
SIENA: Paoli; Meattini, Fiorentino, Corsini, Gurgugli; Solazzo, Pecchia (85’ Oricchio), Pastorelli; Presentini, Carniani (77’ Amabili), Di Laura. All.: Maffei
Reti: 94’ Presentini.

Risultati sesta giornata

Rinascita Doccia-Real Aglianese 5-2
Centro Storico Lebowski-Audax Rufina 4-0
Livorno-Montevarchi 3-3
San Giuliano-Lornano Badesse 1-0
Vigor-San Miniato 0-1
Riposo: Unione Poliziana

Classifica

Centro Storico Lebowski 16
Livorno 12
Rinascita Doccia 11*
Montevarchi 11*
Vigor 9
San Giuliano 9*
Siena 7*
Unione Poliziana 4*
Lornano Badesse 3
Audax Rufina 3*
Real Aglianese 0

*Una partita in meno