Convegno sul futuro dello stadio, parlerà anche il vice presidente della Lega Pro

Convegno sul futuro dello stadio, parlerà anche il vice presidente della Lega Pro

Parlerà anche il vice presidente della Lega Calcio di serie C, dottor Luigi Ludovici, al convegno in programma sabato 11 settembre 2021 a Siena dal titolo “Stadio di Udine. Modello. La storia di un percorso”. L’evento si terrà, a partire dalle ore 9, nella sala Italo Calvino del Complesso museale del Santa Maria della Scala. Ludovici traccerà in anteprima il Piano Operativo del Programma per lo sviluppo innovativo strategico delle infrastrutture sportive della Lega Pro. Un momento di grande interesse per il futuro del calcio italiano e delle città che intendono guardare ad uno sviluppo dei propri impianti che siano sostenibili e al passo con i tempi. Proprio il tema dello stadio, delle modalità di costruzione, della burocrazia e delle normative specifiche per la realizzazione saranno al centro del confronto che partirà dall’esperienza maturata ad Udine e che ha portato all’inaugurazione nel 2016 del nuovo “Friuli”.

Il vice presidente della Lega Calcio di serie C, Ludovici, interverrà subito dopo l’introduzione dei lavori affidati all’assessore allo sport del Comune di Siena, professore Paolo Benini e all’intervento del vice presidente della Robur, avvocato Alessandro Belli il quale farà il punto della situazione sul futuro dello stadio “Artemio Franchi” e sulle motivazioni della Società bianconera relative alla necessità di realizzare un nuovo impianto, moderno e funzionale, nella conca del Rastrello. Seguiranno gli interventi del professore Furio Honsell ex Sindaco del comune di Udine e del Direttore generale e Responsabile amministrazione, finanza e controllo dell’Udinese Calcio, dottore Alberto Rigotto. Il convegno prevede anche l’apertura al dibattito in sala con la presenza di un pubblico di addetti ai lavori oltre che degli assessori e dei consiglieri comunali membri delle Commissioni Sport, Affari generali e Assetto del territorio del Comune di Siena. Al convegno saranno presenti, tra gli altri, il vice presidente vicario della Robur, dottore Vagan Oganyan e il Direttore generale Andrea Bellandi. Il meeting, a cui parteciperanno le istituzioni senesi, verrà aperto dal sindaco di Siena, avvocato Luigi De Mossi e le conclusioni saranno affidate all’assessore allo sport, Benini.