Ciao Bruno

Ciao Bruno

Questo pomeriggio il Siena Calcio ha reso l’ultimo saluto a Bruno Tanganelli, storico massaggiatore del Settore giovanile e punto di riferimento della Robur, scomparso lunedì. Una folta delegazione bianconera ha partecipato nell’Oratorio della Contrada Capitana dell’Onda al rito civile di commiato stringendosi intorno alla famiglia e partecipando al dolore che ha profondamente colpito anche il mondo bianconero. Per il Siena ha parlato Andrea Causarano, Responsabile sanitario, ricordando Bruno Tanganelli per le sue straordinarie qualità umane, disponibilità, abnegazione, pilastro e fonte inesauribile di consigli ed affetto per tantissime generazioni che hanno vestito la maglia bianconera. Presenti anche il direttore generale Andrea Bellandi, il tecnico della prima squadra Massimiliano Maddaloni, il team manager Antonino Scimone, il responsabile degli impianti Fulvio Muzzi, tutti gli allenatori e dirigenti delle giovanili ed una rappresentanza di giocatori dalla Primavera ai Pulcini. Ciao Bruno, sei stato un grande amico di tutti noi. Non ti dimenticheremo, ti porteremo nei nostri cuori e in ogni campo dove giocheremo.